Estate e cura di manto e cute

Manto e cute: l’estate può essere uno stress

In vacanza, che sia al mare o in montagna, i nostri amici a quattro zampe si sporcano più facilmente, avendo più possibilità di stare all’aria aperta e in mezzo alla natura. Quanto ci piace vedere i nostri piccoli correre e saltare in mezzo a erba e acqua? Tantissimo, certo. Ma vi siete mai chiesti quanto queste attività influenzano lo stato del suo pelo? Oggi ne parliamo insieme.

Polvere, sabbia, fango e acqua sono i compagni di vacanze preferiti dai nostri pet. Un pò meno per noi pet-owner, preoccupati per la loro igiene e la salute del loro pelo. Con la stagione calda, infatti, arrivano i lavaggi frequenti, le possibili irritazioni e la maggiore esposizione ai raggi solari diretti e più aggressivi. Questi fattori possono essere dei veri e propri nemici per i nostri pet, a meno che non si abbiano tutti gli strumenti utili per poterli gestire al meglio. Ricordiamo che è essenziale prestare particolare attenzione alla cura del manto e della cute del pet, poiché il suo benessere incide in modo rilevante sulla sua salute. Come fare? Continua a leggere.

La spazzola è il punto di partenza

Una toelettatura quotidiana aiuta la buona salute del cane, in particolare quando il manto è particolarmente sotto stress. È quindi fondamentale spazzolare il cane un paio di volte al giorno, e sicuramente dopo ogni uscita nei campi o a farsi un bagno, sia che il tuo pet sia a pelo lungo che raso.

Questa azione ha diversi benefici:

  • Permette una prima rimozione dello sporco e della polvere
  • Scioglie i nodi, evitando un maggiore stress per il pelo e la formazione di irritazioni
  • Rimuove il pelo e le cellule morte, alleggerendo e rinfrescando il pet
  • Stimola la microcircolazione del derma, favorendo il turnover cellulare e rinforzando il bubolo pilifero
  • Permette di individuare eventuali ospiti indesiderati sulla cute in maniera immediata

Informazione importante per pet-owner con cani o gatti a pelo lungo: la rasatura non è sempre la soluzione adatta. Questa deve essere la soluzione solo ed esclusivamente se il pet in questione non è stato curato adeguatamente e la rasatura a pelle è veramente l’unico modo per poterlo lavare.

Il pelo, infatti, svolge un’importate azione termoisolante e protettiva. In alcuni casi sono permesse spuntatine, soprattutto nelle posizioni più importanti per l’igiene. Attenzione quindi alle rasature complete. Ora che abbiamo definito il primo passo, vi starete chiedendo come proseguire. Vediamo insieme le soluzioni naturali selezionate da Area-Dog per rafforzare il manto del cane e prevenire la disidratazione cutanea.

La spazzola è il punto di partenza

Protezione esterna

Sappiamo che sabbia, sale, cloro e sole sono tutti fattori che possono danneggiare il pelo del pet; serve un prodotto che possa proteggere e rinforzare la pelle. Mezz’ora o un’ora prima di un bagno o di una passeggiata sotto il sole, è importante quindi applicare il Fluido Protettivo. Questa formula arricchita con oli essenziali è fondamentale per proteggere il cane da irritazioni e morsi dei parassiti che si annidano tra l’erba e sulla spiaggia.

E dopo il bagno? Sciacquate abbondantemente il pet con acqua dolce e spruzzate nuovamente il Fluido Protettivo per una protezione continua. Dopo l’ultimo bagno se vedete il pelo spento e secco, stressato dalla giornata, potete applicare il Balsamo vegetale con Olio di Neem per reidratare e ristrutturare cute e pelo.

Manto sporco: cosa faccio ora?

La vostra gita in montagna o in campagna prevede escursioni e passeggiate in sentieri sterrati? La polvere sarà il primo fattore da affrontare. Ecco quindi che vi diamo due soluzioni ultra-rapide ma davvero efficaci.

Per prima cosa: le Salviette igienizzanti accorreranno in vostro aiuto in qualsiasi momento della giornata. Il sentiero tortuoso che avete intrapreso vi ha portato in un rifugio o al vostro chiringuito preferito, ma il vostro pet è impresentabile? Le Salviette sono la soluzione perfetta per igienizzare Fido, rendendolo pulito, fresco e profumato. Ora è davvero ristorato e pronto ad essere il più bello e splendente.

  • Pet Care

    Shampoo a Secco – pH neutro

    10,72
  • Pet Care

    Shampoo con Oli Essenziali

    14,19
  • Pet Care

    Balsamo con Olio di Neem

    16,57

Frequenti attività, frequenti lavaggi

Ci sono momenti in cui la pulizia profonda è d’obbligo, e in estate sono quasi all’ordine del giorno. Per la toelettatura completa ed accurata potrete avvalervi di prodotti adatti come lo Shampoo Neutro e lo Shampoo con Olio di Neem. La loro formula, creata ad hoc per il rispetto del pH dei pet, contiene tensioattivi naturali che andranno a detergere delicatamente la cute, favorendo la lucentezza e la morbidezza del pelo. I preziosi oli essenziali, poi, andranno a lenire le piccole irritazioni, rinfrescando la cute e calmando le infiammazioni.

In più sono ottimi per proteggere il pet da insetti e pappataci, grazie alle loro proprietà insettifughe. Il profumo è delicato come anche la sua composizione. Per questo motivo sono adatti anche ai pet più sensibili. L’abbinamento del Balsamo sarà fondamentale per idratare e ristrutturare cute e pelo rendendoli più elastici e resistenti. Il suo utilizzo è efficace anche per prevenire le formazione di nodi e sarà importante per rafforzare la struttura cheratinica del pelo!

Il vostro pet non è predisposto al lavaggio o non avete disponibile un luogo adatto per la toeletta? Lo Shampoo a secco è la soluzione ideale per detergere velocemente e in profondità, senza bisogno di risciacquo. Questo prodotto andrà a nutrire derma e manto. Donerà inoltre un’immediata sensazione di freschezza al pet e lascerà un profumo delicato ma decisamente irresistibile.

Protezione delle zampe, da non sottovalutare

Il manto e la cute dei pet non sono gli unici fattori a rischio durante il periodo estivo. Il caldo è un pericolo anche per le zampette del vostro pet. Pensate a quando camminiamo scalzi sulla sabbia rovente: la sensazione che il nostro amico a quattro zampe prova nel camminare sull’asfalto in piena estate è la stessa.

Per questo abbiamo pensato ad una soluzione naturale come la Cera per Polpastrelli. Si tratta di un balsamo delicato di origine vegetale, ideato per aiutare il ripristino della corretta texture cutanea grazie alla vitamina A contenuta nella cera d’Alba. La sua formulazione arricchita con Olio essenziale di Timo e Tea Tree Oil la rende ottima per lenire i rossori e le piccole ferite. Basterà applicare un leggerissimo strato di cera per avere risultati ottimali e una protezione totale.

  • -23% Olio di Semi di Lino
    Complementi Alimentari

    Olio di Semi di Lino

    14,58
  • Pet Care

    Cera per Polpastrelli

    18,18
  • Complementi Alimentari

    Olio di Salmone

    26,06
  • Complementi Alimentari

    Perle di Omega-3

    35,50

I complementi essenziali

Sapevi che il pelo del pet può essere rinforzato anche dall’interno? Se ti stai chiedendo come, abbiamo la risposta che fa per te. Il primo step è aggiungere alla ciotola del tuo pet un plus di acidi grassi omega. Questi saranno essenziali per proteggere il pelo e per favorire l’elasticità e l’idratazione della cute. Faranno al caso vostro quindi le Perle di Omega-3, l’Olio di Salmone e l’Olio di Semi di Lino. Inoltre questi saranno un ottimo modo per variare il sapore e l’aroma dei pasti, rendendoli ancora più appetitosi per il vostro pet.

Ulteriori alternative per arricchire la dieta e rinforzare manto e cute sono le nostre Polveri L.A.N.. La Polvere di Carota, con il beta carotene, la Polvere di Zucca con le sue vitamine e la Polvere di Alga Spirulina sono i vostri principali alleati.

Ogni vacanza necessita per i nostri pet di attenzioni particolari. Se anche tu sei solito proteggere il tuo amico a quattro zampe durante questo periodo, raccontaci quali strategie metti in atto. Lascia un commento e racconta la tua esperienza!

Lascia un commento

Carrello